Filippo Galvanelli

 

Introdotto al mondo della musica fin da piccolo grazie agli studi di pianoforte con il padre M°. Maurizio Galvanelli e diversi pianisti classici.

 

In gioventù si vede componente attivo di diverse band (originali e non) con le quali scopre e approfondisce l’utilizzo di tastiere elettroniche spaziando tra diversi generi musicali: Mugaen (progressive metal), Laurie Blue (trio acustico), Oscar François (pop), Tsutsugamushi Jazz Trio (jazz-fusion).

 

Nel biennio 2009-2010 frequenta il corso di tastiere all'Istituto Musicale di Thiene sotto la guida del M° Francesco Signorini instaurando una grande amicizia e collaborazine.

 

Nel 2011 si iscrive al corso di tastiere dell'istituto musicale Dalì Arts. Durante il percorso di studi, finalizzati all’introduzione al corso accademico del Conservatorio Arrigo Boito di Parma, ha la fortuna di poter seguire corsi con alcuni tra i migliori insegnanti presenti a livello nazionale:

  • Giovanni Boscariol (musitech, tastiere)
  • Danilo Minotti (arrangiamento e orchestrazione)
  • Roberto Favaro (storia della musica)
  • Antonio Dalì (tastiere e teoria musicale)

 

A seguito del diploma in Musitech del 2015 apre Hypnoise Recording Studio.

 

Grazie all’esperienza maturata con il M°. Danilo Minotti si trova a collaborare come arrangiatore per diversi progetti; tra questi, alcuni vedono la partecipazione di artisti del calibro di Pat Mastelotto, Benny Greb, Tony Levin, etc.

Per ampliare i servizi offerti dallo studio esegue anche trascrizioni, orchestrazioni e composizioni di soundtrack per spot commerciali.

 

Attualmente svolge la principale attività live come tastierista con la band A Tear Beyond con la quale ha avuto la possibilità di condividere il palco con diverse band internazionali (Nightwish, Moonspell, Septicflesh, Fleshgod Apocalypse, etc.)

 

© 2017 Hypnoise Recording Studio - f.galvanelli@gmail.com